Senza categoria

Music Club

By 23 settembre 2018 No Comments

Emily Guerra esordisce sul mercato discografico con un Ep intitolato “Piume” che può considerarsi una delle proposte pop più fresche ed innovative ascoltate di recente. D’altronde non a caso alla produzione artistica troviamo il noto produttore discografico senese Diego Calvetti che di successi ne ha sfornati parecchi: basterà citare Noemi, Fiorella Mannoia, Patty Pravo.

La cantautrice scrive con tatto dosando parole e musiche sia nel singolo radiofonico “Piume” che nel brano “Cartoline”. Spiazzante e divertente il brano “Dopo l’acquazzone” altra chicca dell’Ep.

Le canzoni trasudano voglia di raccontare in modo semplice ma intenso, un aggrovigliarsi di stati d’animo che, attraverso sonorità intime e romantiche, danno vita ad un mondo ricco di metafore e sottili sfumature. Ma, a nostro avviso, sono il timbro ed il modo di cantare di Emily che possono lasciare il segno: tra Bjork ed accenni a Carmen Consoli, il progetto sembra originalissimo. Se poi continuerà a scrivere brani di questa caratura sentiremo ancora parlare di lei.